107582704_111072880667608_5415238717738104045_n

Una statua per San Nicola: dalla comunità per la comunità

A cura della Readazione

Domani all’Autorità portuale le associazioni e i cittadini incontreranno le Autorità per iniziare la discussione sul dove e come costruire il monumento.
In particolare, tra i relatori sarà presente il dr. Vincenzo Capobianco, direttore dell’agenzia del demanio Bari-Bat, che potrà rispondere sul tema dei siti idonei per posizionare la statua.
La collocazione del monumento colossale sarà il frutto di una decisione collettiva e democratica nell’assoluto rispetto delle norme ambientali e paesaggistiche.

La Statua sarà delle cittadine e dei cittadini pugliesi e baresi. Non è determinante chi la costruirà ma perché e come“.
Avvocata Anna Losurdo, presidente dell’associazione “Una statua per San Nicola

La statua sarà a costo zero per la collettività grazie all’international selling and crowdfunding (vendita all’asta delle targhe da apporre sul basamento) e sarà realizzata con materiali ecologici rigorosamente pugliesi per promuovere le imprese del nostro territorio“.
Prof. Enzo Varricchio
Ideatore del progetto “Una statua per San Nicola”

Archivio

Indice

News: ultimi articoli

Rischio calcolato

Pubblicato in

Rischio Calcolato. Diretto, montato e suonato da Marco Pezzella. 5 minuti a settimana in cui si racconta la ripresa della socialità.

Sesso, genere e identità di genere

Pubblicato in |||

Stefano Chinotti
Vertendosi in materia di diritto, sarebbe auspicabile che dall’antropologia e dalla sociologia il piano di discussione fosse traslato su quello delle scienze giuridiche

Contromo-transfobia

Pubblicato in |||

Angelo Schillaci
Una legge che non parla solo di repressione, ma anche di promozione della cittadinanza; una legge non contro qualcuno o qualcosa, ma una legge per la (pari) dignità delle persone

Diritto alla parità di retribuzione: Il Comitato europeo dei diritti sociali riscontra violazioni in 14 paesi

Pubblicato in

A cura della Redazione
Il comunicato stampa del Comitato europeo dei diritti sociali

Un volume per i 150 anni della Ragioneria dello Stato

Pubblicato in

A cura della Redazione
La Ragioneria Generale dello Stato. Che cos’è, che fa? Un volume appena pubblicato si occupa di raccontare la storia di questa gloriosa Istituzione.

Derivati: più tutele a risparmiatori ed enti locali

Pubblicato in |||

Ugo Patroni Griffi (Ordinario di Diritto Commerciale nell’Università di Bari “Aldo Moro”) e Nicola Benini (Consulente finanziario indipendente)
Le Sezioni Unite segnano un punto, probabilmente definitivo, a favore del cosiddetto risparmio tradito

L’Autorità garante a Conte: “Ora una strategia unitaria per porre al centro bambini e ragazzi”

Pubblicato in

A cura della Redazione
Vanno varati un piano straordinario di interventi, formulato ascoltando la voce e le opinioni degli stessi minorenni secondo sistemi strutturati di partecipazione, e definite linee di bilancio ad hoc per l’infanzia e l’adolescenza come già richiesto dall’Onu all’Italia

A che servono gli Avvocati?

Pubblicato in

Rosanna Mura
Serve un segnale che dica chiaro e forte che senza di noi, senza la nostra voce, la giustizia non riparte

Ripianificare le ferie

Pubblicato in |||

Enzo Cianciotta
Bisogna, se le condizioni oggettive lo consentono, provare a tenere le saracinesche sempre alzate

IPSE DIXIT: videointervista al giudice che scrisse sul sistema Trani

Pubblicato in

A cura della Redazione
IPSE DIXIT: videointervista al giudice che scrisse sul sistema Trani

Il giudice bravissimo, il raccomandato e il cretino

Pubblicato in ||||

Roberto Oliveri del Castillo
Secondo una frase attribuita a Giovanni Falcone su chi nominare a capo di una Procura, tra uno bravissimo, uno appoggiato dal governo e un cretino, quello che ha meno chances di farcela, è quello bravissimo

I LAVORATORI – il lavoro

Pubblicato in ||||

di Massimo Corrado Di Florio
Ieri, il nostro caro Statuto dei Lavoratori segnò un’epoca e nulla restò come prima.
Viva le Libertà. Sempre