#03 Gennaio

Gli Autori di questo numero:
Anna Losurdo (Avvocata in Bari e componente del CNF)
Antonio Damascelli (Avvocato in Bari e Presidente di UN.CA.T.)
Antonio Longo (Avvocato in Bari)
Carlo Calvieri (Professore associato Istituzioni di diritto pubblico – Dip. Giurisprudenza Unipg)
Cecilia Gradassi (Avvocata in Livorno)
Enzo Varricchio (Avvocato in Bari e scrittore)
Giovanni Pansini (Avvocato in Trani)
Giorgio Pica (Presidente del Tribunale di Matera)
Isabella de Bellis Sciarra (Avvocata in Perugia)
Massimo Corrado Di Florio (Avvocato in Bari)
Nadia Germanà Tascona (Avvocata in Milano)
Orazio Leggiero (Associazione nazionale Maschile Plurale-Gruppo Uomini in gioco di Bari)
Pietro Buscicchio (Psicologo e psicoterapeuta)

SAPERE SOCIAL #03

SAPERE SOCIAL #03

Pubblicato in |

di Enzo Varricchio
“Esiste un solo bene, la conoscenza, e un solo male, l’ignoranza”. (Socrate)
La conoscenza non è più quella di una volta. Platone diceva che “con la scienza l’uomo s’india”, cioè si fa divino. In quasi tutte le culture antiche la conoscenza era impersonata da una divinità: Quetzalcoatl (Aztechi), Thoth (Egizi), Atena (Greci), Minerva (Romani), Sarasvati (Indù), etc.

Leggi l'articolo

(A)social

Pubblicato in |

(A)social tratta da www.davidegiacalone.it

Leggi l'articolo

La democrazia degli “imbecilli”

Pubblicato in |

di Carlo Calvieri (Professore associato Istituzioni di diritto pubblico – Dip. Giurisprudenza Unipg)
La libertà di parola non può essere fonte di discriminazione

Leggi l'articolo

Le parole sono finite

Pubblicato in |

di Massimo Corrado Di Florio
Fake news e distopia sociale

Leggi l'articolo
Abitare piattaforme

Abitare piattaforme

Pubblicato in |

di Anna Losurdo
L’Avvocatura è presidio dei diritti degli utenti nel sistema delle regole della rete

Leggi l'articolo

Aaron Swartz: la resilienza culturale

Pubblicato in |

di Giovanni Pansini (Avvocato in Trani)
Il Diritto a prendere parte alla vita culturale nella società digitale. La lezione di Aaron Swartz

Leggi l'articolo

Come pesci nel grande oceano

Pubblicato in |

di Pietro Buscicchio (Psicologo e psicoterapeuta in Bari)
Dobbiamo stupirci se siamo così immersi in pregiudizi e stereotipi da non accorgercene quasi più?

Leggi l'articolo

Iper – conoscenza super – ignoranza

Pubblicato in |

di Antonio Longo (Avvocato in Bari)
La cosa importante, rivoluzionaria era che la notizia era diventata patrimonio comune.

Leggi l'articolo

La citazione del mese #03

Pubblicato in |

“Se la menzogna, come la verità, avesse una sola faccia, saremmo in condizioni migliori…Ma il…

Leggi l'articolo
Giorgio Pica - Garantismo penale e Società globale

Garantismo penale e Società globale

Pubblicato in | | | |

di Giorgio Pica (Presidente del Tribunale di Matera)
Relazione al Convegno “Dei delitti e delle pene” a 250 anni dalla pubblicazione.

Leggi l'articolo

Fake news e rilevanza penale

Pubblicato in | | | |

di Nadia Germanà Tascona (Avvocata in Milano)
La forza distruttiva della parola è ancora più evidente quando la comunicazione avviene attraverso la rete e i social

Leggi l'articolo

Il meglio di un uomo

Pubblicato in | | | |

di Orazio Leggiero (Associazione nazionale Maschile Plurale-Gruppo Uomini in gioco di Bari)
Il meglio di un uomo è la consapevolezza e la responsabilità delle sue azioni

Leggi l'articolo
Benvenuto fisco forfettario

Benvenuto fisco forfetario

Pubblicato in | | | |

di Antonio Damascelli (Avvocato in Bari e Presidente di UN.CA.T.)
Disciplina fiscale del reddito degli avvocati

Leggi l'articolo

Lettera aperta al Senatore Simone Pillon

Pubblicato in | | | |

di Isabella de Bellis Sciarra (Avvocata in Perugia)
Il diritto di famiglia: un’isola che il diritto può solo lambire.

Leggi l'articolo

Archivio

Indice

#TOPICS: archivio

Mondo di m…

Pubblicato in |

di Enzo Varricchio
L’ieri era meglio dell’oggi? Almeno nei Cinquanta/Duemila c’erano i sogni. Ora sono rimasti solo gli incubi.

Luca e Alba: una famiglia

Pubblicato in |

di Luca Trapanese (Presidente di A ruota libera onlus – Napoli)
Mi sono sempre chiesto se nasca prima la disabilità o la barriera architettonica? Prima la vergogna o l’emarginazione? Prima la povertà o l’egoismo?

Fuggire dal liberismo

Pubblicato in |

di Sergio D’Angelo (Sociologo del lavoro – Presidente di AIF – Puglia)
Gli uomini, non avendo potuto guarire la morte, la miseria, l’ignoranza, hanno risolto per vivere felici di non pensarci (Blaise Pascal).

Accoglienza o criminalizzazione

Pubblicato in |

di Piero Rossi (Garante regionale dei diritti delle persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale)
Non serve più commettere un reato, per rimanerne estromesso: d’ora innanzi basterà l’assenza della soluzione abitativa e la vuotezza del tempo da trascorrere.

Troppo poveri per essere difesi

Pubblicato in |

di Anna Losurdo
La tutela dei non abbienti è un istituto di primaria importanza per valutare il grado di civiltà giuridica di ogni ordinamento.

Povera opinione pubblica

Pubblicato in |

di Fabio Cavalera (Consigliere Ordine Giornalisti Lombardia e Presidente Associazione Walter Tobagi per la formazione al giornalismo)
“Il nostro dovere è studiare e capire, solo così possiamo spiegare con onestà e competenza ciò di cui siamo testimoni”.

Le best practices nel sistema giudiziario

Pubblicato in |

di Riccardo Greco (Presidente del Tribunale per i minorenni di Bari)
Particolarmente in Italia, il sistema giudiziario è stato investito con forza dal bisogno di prassi efficaci.

Etica pubblica e Avvocatura

Pubblicato in |

di Anna Losurdo
L’Avvocatura ha un ruolo attivo nella trasformazione della società e gli avvocati sono protagonisti sia come singoli sia come corpus sociale alla costruzione dell’etica pubblica.

Etica hacker e diritto alla conoscenza

Pubblicato in |

di Giovanni Pansini (Avvocato in Trani)
L’arresto di Julian Assange porta nuovamente alla ribalta il tema del diritto alla conoscenza, declinato nell’era digitale.

ANTI-STIGMA

Pubblicato in |

di Massimo Corrado Di Florio
Persino una foglia che cade può graffiare l’aria prima di posarsi a terra. Anche una cosa così impalpabile può trasformarsi in un cacofonico stridore.

La coscienza delle Istituzioni

Pubblicato in |

di Ileana Alesso e Maurizia Borea (Avvocate in Milano)
Solo gli individui hanno una coscienza, mentre la coscienza delle Istituzioni è costituita dalle leggi che le regolano.

Buoni o cattivi: il buffet dell’umanità

Pubblicato in |

di Nicky Persico (Avvocato in Bari e scrittore)
“Non hai veramente capito qualcosa finché non sei in grado di spiegarlo a tua nonna”. Diceva così, più o meno, Albert Einstein.

Il valore prezioso della differenza

Pubblicato in |

di Maria Masi (Avvocata in Nola e componente del CNF)
Nessuno può immaginare
quel che dico quando me ne sto in silenzio – Chi vedo quando chiudo gli occhi – Come vengo sospinta quando vengo sospinta – Cosa cerco quando lascio libere le mani
Nessuno sa…

Un futuro senza quote

Pubblicato in |

di Cinzia Gaeta (General counsel Sud Europa Procter & Gamble)
Le quote non servono a facilitare la carriera delle donne ma ad imporre alle aziende di guardare all’universo femminile come ad una risorsa, ad aiutare a rompere schemi e stereotipi.

L’oltre dell’altro

Pubblicato in |

di Massimo Corrado Di Florio
“Io potrei magari fabbricare figure che abbiano cuore, coscienza, passioni, sentimenti, moralità. Ma nessuno al mondo ne vuol sapere. Quello che vogliono a questo mondo sono soltanto le curiosità, i mostri. Ecco quello che vogliono, i mostri”

Cariche elettive e parità di genere in Costituzione

Pubblicato in |

di Michele Belletti (Professore Ordinario di Istituzioni di Diritto Pubblico – Uni Bologna)
La forma della proclamazione del principio diviene sempre più sostanza dell’effettività della parità di genere.

Dress for success

Pubblicato in |

di Carla Broccardo (Avvocata in Bolzano)
Tecniche di empowerment per migliorare le performance favorendo l’inserimento delle donne nel mondo del lavoro.

Né puttane né madonne

Pubblicato in |

di Giovanna Fava (Avvocata in Reggio Emilia)
Il primo, apparentemente semplice passo per combattere la violenza contro le donne è accettare il fatto che esiste e accettare di posarvi sopra il nostro sguardo.

Il Ddl Pillon dà i numeri

Pubblicato in |

di Linda Laura Sabbadini (Statistica sociale)
Pubblichiamo il testo integrale delle osservazioni al DdL Pillon in occasione della audizione alla Commisione Giustizia del Senato della Repubblica del 14 febbraio 2019.

Coltivare parole

Pubblicato in |

Stefania Cavagnoli (Docente di linguistica applicata, Università di Roma Tor Vergata)
L’uso di una lingua adeguata al genere contribuisce a costruire una cultura che tenga conto delle differenze, e che allo stesso tempo rappresenti tutti/e coloro che partecipano alla vita sociale, economica e politica.

Siamo tutti femministi

Pubblicato in |

di Enzo Varricchio
Dietro l’apparentemente spessa coltre di egalitarismo che impregna la nostra società ipocrita, si annida il virus micidiale del pregiudizio, del discrimine sessista, duro a morire perché ben nascosto nella pancia della gente.

Referendum propositivi e giustizialismo

Pubblicato in |

di Vinicio Nardo (Avvocato in Milano)
Tutto questo ribalta i parametri ordinari dello Stato di diritto, criminalizza le garanzie dell’imputato, spazza via la presunzione di non colpevolezza, principio cardine di qualsiasi ordinamento che voglia definirsi civile.

Enea, il diritto fondamentale e l’universalità del migrare

Pubblicato in |

di Massimo Corrado Di Florio
Nessuno tocchi i miei diritti. E nessuno tocchi me se decido di toccare un mio diritto. Ma qualcuno, però, mi impedisca di alienare un (mio) diritto fondamentale. Gli uomini nascono e rimangono liberi e uguali nei diritti

Amnesty International. La forza della parola.

Pubblicato in |

di Mario de Marco (Avvocato in Bari)
La forza della parola. Non possiamo demandare passivamente ai governi il compito di difendere i diritti umani. Siamo noi, le persone, a dover agire. siamo tutti noi a doverci schierare, ovunque nel mondo, dalla parte dei valori fondamentali.

Dalla rivoluzione francese il valore dell’umanità

Pubblicato in |

di Dominique Attias (Avvocata in Parigi- Vice Presidente dell’Assemblea Generale della FBE)
Il nous appartient de réinventer ensemble une nouvelle société où les droits de l’Homme deviennent définitivement humains…

Il consenso informato del minore

Pubblicato in |

di Michela Labriola (Avvocata in Bari)
Le nozioni di cura e di sollievo della sofferenza hanno attraversato strade impervie prima di poter approdare ad una legislazione ed una giurisprudenza che autorizzasse una dispensa dall’accanimento terapeutico.

La politica senza diritti. Migrazioni e governance.

Pubblicato in |

di Roberto Varricchio (Avvocato in Bari)
Come si può ritenere che questi diritti siano oggi davvero soddisfatti se milioni di individui soffrono per la fame, se il numero dei poveri aumenta esponenzialmente ogni anno, se si lasciano ancora morire in mare centinaia di essere umani?

Miranda Warning

Pubblicato in |

di Nicky Persico (Avvocato in Bari e scrittore)
Quanto crediamo di sapere, a proposito di determinate norme e diritti di cui siamo destinatari? Quanto ne sappiamo davvero, invece, e quali effetti potenziali potrebbe avere una maggiore conoscenza e comprensione?

Dai diritti all’uomo, il difficile ritorno

Pubblicato in |

di Nicola Cirillo (Avvocato in Caserta e docente a contratto della Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli)
I diritti umani (universali) iniziano in piccoli posti vicino casa, così vicini e così piccoli che essi non possono essere visti su nessuna mappa del mondo.

L’Avvocatura per i diritti fondamentali

Pubblicato in |

di Roberto Giovene di Girasole (Avvocato in Napoli, componente della giunta della camera penale di Napoli e del comitato di diritto penale del CCBE)
Non esistono isole felici in cui i diritti umani siano sempre rispettati ed in cui non occorra vigilare e battersi per difendere la dignità della persona umana.