Uguaglianza e differenze

Vestali a chi?

Vestali a chi?

Pubblicato in | | |

Loredana Papa (Avvocata in Bari)
La tentazione di definire e così di catalogare le donne all’interno di ambiti tipicamente femminili può nascondere l’abitudine alla delimitazione per genere

Leggi l'articolo
Violenza di genere alla Corte di Giustizia europea

Violenza di genere alla Corte di Giustizia europea

Pubblicato in | | | |

Maria Franca Mina (Avvocata in Torino)
Alle vittime di reato, in base ai principi di solidarietà ed uguaglianza compete il diritto di ricevere congrua riparazione

Leggi l'articolo
Vicini e lontani

Vicini e lontani

Pubblicato in | | |

Anna Losurdo
È indiscutibile che millenni di civiltà abbiano inciso in maniera profonda sul DNA umano

Leggi l'articolo
Audizione dell’Istat

Audizione dell’Istat

Pubblicato in | | |

Linda Laura Sabbadini (Direttrice della Direzione centrale per gli studi e la valorizzazione tematica nell’area delle statistiche sociali e demografiche)
L’audizione dell’Istat in Commissione Lavoro alla Camera dei deputati

Leggi l'articolo
processo per stupro

Processo per stupro

Pubblicato in | | | |

Roberta De Siati e Anna Losurdo
E io non sono il difensore della donna Fiorella, io sono l’accusatore di un certo modo di fare processi per violenza, ed è una cosa diversa

Leggi l'articolo
La giudice

La giudice

Pubblicato in | | |

Paola di Nicola (Tribunale di Roma)
Essere riconosciuta dal proprio interlocutore, chiunque esso sia, come magistrato e non come l’altra metà del cielo che, per millenni, è stata estromessa

Leggi l'articolo
uguaglianze-differenze

Archivio

Indice

Rubriche: ultimi articoli

istruzioni dall’Istruzione

Pubblicato in

Sbullonati, fuori dai cardini, privi di prospettiva come un dipinto…

Dove è finita l’innovazione?

Pubblicato in |||

Carla Broccardo (Avvocata in Bolzano – Noi di Spoiler)
Un nuovo umanesimo che raccolga le istanze e le ragioni di donne e uomini che lavorano nelle istituzioni

I 150 anni della Ragioneria Generale dello Stato

Pubblicato in |||

Biagio Mazzotta (Ragioniere generale dello Stato)
Il nuovo scenario vedrà impegnata la Ragioneria ad assicurare collaborazione e supporto ai diversi soggetti istituzionali

Il coraggio indispensabile

Pubblicato in |||

Anna Losurdo
Per non tornare ai labirinti normativi e culturali della nostra legislazione attuale è indispensabile il coraggio di riscrivere tutte le norme delle procedure amministrative

Dalla parte delle istituzioni

Pubblicato in |||

Leonardo Spagnoletti (Consigliere di Stato)
Di riforma dello Stato e di riforme istituzionali si parla dalla fine degli anni settanta, eppure le molte (troppe) riforme attuate non hanno prodotto alcuna vera modernizzazione

Maternità surrogate

Pubblicato in |||

Teresa Pagliaro (Avvocata in Santa Maria Capua Vetere)
Risultano coinvolti diversi soggetti, tutti titolari di diritti fondamentali, rispetto ai quali sorgono delicati problemi di armonizzazione

Le scelte necessarie

Pubblicato in |||

Carlo Orlando (Avvocato in Perugia)
Occorre operare scelte coraggiose e lungimiranti per la tutela del sistema sociale perché nulla sarà come prima

Servi e Signori

Pubblicato in

“…lavorando per il signore, il servo impara e diventa potente,…

Il giudice bravissimo, il raccomandato e il cretino

Pubblicato in ||||

Roberto Oliveri del Castillo (Consigliere della Corte d’Appello di Bari)
Secondo una frase attribuita a Giovanni Falcone su chi nominare a capo di una Procura, tra uno bravissimo, uno appoggiato dal governo e un cretino, quello che ha meno chances di farcela, è quello bravissimo

I LAVORATORI – il lavoro

Pubblicato in ||||

di Massimo Corrado Di Florio
Ieri, il nostro caro Statuto dei Lavoratori segnò un’epoca e nulla restò come prima.
Viva le Libertà. Sempre

Lasciateci vivere

Pubblicato in |||

Massimo Corrado Di Florio
Facile e allo stesso tempo assai pericoloso creare regole al di fuori delle regole stesse quando il navigare a vista diviene regola primaria

Phishing economy: il gioco d’azzardo

Pubblicato in |||

Rosanna Maria Della Corte (Psicologa e psicoterapeuta in Milano)
Dietro la diffusione del gioco d’azzardo c’è una strategia industriale accuratissima delle aziende preposte alla produzione di giochi e scommesse