Elemento PSYCO del reato

Elemento PSYCO del reato

Il delitto: è doloso, o secondo l’intenzione…è preterintenzionale, o oltre l’intenzione…è colposo, o contro l’intenzione…”. L’art 43 del nostro codice penale, per dirla senza buonafede, coi puntini per esigenze di sintesi, recita grossomodo così. Se proprio vogliamo dirla tutta, il detto articolo è espressamente “dedicato” al c.d. elemento psicologico del reato. Mo’ mettiamola in questo modo. Il nostro Ministro della Giustizia, vuole evidentemente modificare la rubrica del citato articolo. Essì, il desiderio impellente è quello di rendere ancora più ficcante la motivazione sottendente la creazione delle norme blocca prescrizione passando attraverso la psichiatrizzazione dell’elemento soggettivo del reato. Modifica secondo Bonafede. In perfetta Bonafede. Amici, l’elemento Psyco del reato, non è una bufala. È una realtà. Triste ma reale. “Quando del reato non si riesce a dimostrare il dolo e quindi diventa un reato colposo, ha termini di prescrizione molto più bassi”. Vabbè, a parte il gergo colloquiale, ecco il collegamento. Sono anche arrivate le precisazioni successive. Esigenze di semplificazione, s’è detto. Al solito, la pezza è peggiore del buco. Ricordate il protagonista del celebre film di Alfred Joseph Hitchcock? Ma sì, dai. Quello della scena nel bagno. Ora se stesso, ora mamma (defunta) di se stesso. Anthony Perkins che interpretava Norman Bates nel film Psyco. Chi poteva immaginare che la fonte ispiratrice della modifica risiedesse proprio lì. In un film! Spiegato l’arcano. Ora sono più sereno. Mi sono laureato presentando una tesi in diritto penale. E non avevo capito nulla. Santa ignoranza! Che bello riconoscere una guida. Mi mancava. Per fortuna che, da un bel po’, sono un avvocato civilista. Aspetto ansioso il nuovo rito civile. Anche lì modifiche, lo si sa. Mi preparerò per tempo. Un biglietto aereo di sola andata per il Giappone? Ho voglia di esplodere.

#TOPICS: ultimi articoli

Vicini e lontani

Anna Losurdo
È indiscutibile che millenni di civiltà abbiano inciso in maniera profonda sul DNA umano

Leggi l'articolo

Desideri ingannevoli

Aldo Luchi (Avvocato in Cagliari)
Niente è più facile che ingannare se stessi; l’uomo crede vero tutto ciò che desidera

Leggi l'articolo

Uomini, mezzi uomini e ominicchi

Antonio Longo (Avvocato in Bari)
Tornerà presto -speriamo- il tempo degli abbracci, dei baci, degli incontri e delle riunioni nei nostri studi

Leggi l'articolo

Dallo Statuto dei lavoratori allo Statuto dei lavori

Vito Vannucci (Avvocato in Livorno)
Una vera e propria svolta culturale nell’approccio del legislatore ai temi del trattamento giuridico delle attività di lavoro autonomo e delle attività professionali

Leggi l'articolo

Audizione dell’Istat

Linda Laura Sabbadini (Direttrice della Direzione centrale per gli studi e la valorizzazione tematica nell’area delle statistiche sociali e demografiche)
L’audizione dell’Istat in Commissione Lavoro alla Camera dei deputati

Leggi l'articolo

Ecce homo

Enzo Varricchio
Forse non saremo i più adeguati secondo la storia della nostra specie, ma potremmo diventare i primi a tornare ad esserlo

Leggi l'articolo

La famiglia umana

Ileana Alesso (Avvocata in Milano)
Non c’è oggi il potere calmante dell’abbraccio, del gesto collettivo affettivo inferiore al metro

Leggi l'articolo

Clienti di genere

Giovanna Fava (Avvocata in Reggio Emilia)
Per l’avvocata/o non sarebbe male se gli uomini parlassero un po’ di più e le donne fossero più concise

Leggi l'articolo

La prima volta

Nicky Persico (Avvocato in Bari e scrittore)
Ho sempre ammirato le persone che praticano il rispetto: anche e soprattutto quando non ne sono costrette

Leggi l'articolo

Archivio

Indice

Rubriche: ultimi articoli

Il ratto di Europa

Pubblicato in

news dai temi leggendari Vediamo se si riesce a trarre…

IL TOTALMENTE ALTRO

Pubblicato in

(il Diritto al rovescio) Qui si parla della negazione di…

Antropomorfizzazione

Pubblicato in

(narrazione improbabile da un punto di vista impossibile) Mi scopro…

Cinema e processo politico

Pubblicato in |||

Roberto Oliveri del Castillo (Consigliere della Corte d’Appello di Bari)
Anche nelle nostre rassicuranti società occidentali il pericolo del pregiudizio politico è sempre in agguato

Baciami, anzi no. Non più.

Pubblicato in

È ben noto che si finisce col ritenere corrette le…

Vicini e lontani

Pubblicato in |||

Anna Losurdo
È indiscutibile che millenni di civiltà abbiano inciso in maniera profonda sul DNA umano

Per restare a casa occorre lavorare

Pubblicato in

Ciò che molto modestamente io sto imparando da questo attacco…

Generazione hikikomori

Pubblicato in |||

Rosanna Maria Della Corte (Psicologa e psicoterapeuta in Milano)
Oggi l’adolescente, non trovando più di fronte l’adulto come colui che regge la sua opposizione, si volge ai pari

MARTORE A CONFRONTO

Pubblicato in

I simpatici animaletti si preparano alla stagione primaverile. Gli accoppiamenti…

2020 l’anno del contagio

Pubblicato in

Sir Arthur Charles Clarke scrisse “2001: A Space Odyssey” nel…

Audizione dell’Istat

Pubblicato in |||

Linda Laura Sabbadini (Direttrice della Direzione centrale per gli studi e la valorizzazione tematica nell’area delle statistiche sociali e demografiche)
L’audizione dell’Istat in Commissione Lavoro alla Camera dei deputati

La giudice

Pubblicato in |||

Paola di Nicola (Tribunale di Roma)
Essere riconosciuta dal proprio interlocutore, chiunque esso sia, come magistrato e non come l’altra metà del cielo che, per millenni, è stata estromessa