la giornata contro le solitudini

La giornata regionale contro le solitudini

Bari, 25 Settembre 2019, ore 11.00
Liceo  classico “Quinto Orazio Flacco” di Bari

A cura della Redazione

La Giornata Regionale contro le Solitudini è una celebrazione giunta ormai all’ottavo anno.
Una giornata istituita nel 2012 con una apposita delibera della Regione Puglia – Assessorato al Welfare e Ufficio della Consigliera regionale di Parità.
La richiesta avanzata nel 2012 da Giraffa Onlus su idea dell’artista pugliese Daniela Baldassarra è andata oltre ogni aspettativa. Di anno in anno richiama sempre più l’attenzione su una tematica sociale delicata come la solitudine, sentimento che, in modi diversi e sfaccettature infinite, si annida nell’esistenza di tutti noi.
Peraltro il disagio della solitudine non deve essere inteso solo come uno stato di malessere soggettivo, ma deve essere visto nelle sue conseguenze sociali dirette ed indirette che generano forme diffuse di povertà relazionale, di aridità, fino a giungere a forme estreme di violenza.

Dopo anni di sodalizio con la Casa Circondariale di Bari e collaborazioni con il Liceo Salvemini di Bari e l’Istituto Oncologico di Bari, questa ottava edizione accende i riflettori su tre tematiche importanti: il femminicidio, l’omofobia e l’immigrazione.
La scelta è stata dettata dettata dagli atteggiamenti xenofobi nei confronti degli immigrati dovuti a un clima d’odio razziale sempre più presente nelle nostre città. Gli altri temi, come è noto, recano in sé emarginazione e forme acute di solitudine.

I protagonisti dell’evento saranno tre testimonial d’eccezione: Francesco Costanzo (ricorre proprio quest’anno il decennale del femminicidio della sorella Anna Costanzo), Titti Caterina De Simone (consigliera politica del Governatore Michele Emiliano, nota per le battaglie che da anni porta avanti contro l’omofobia) e Belma Tuzi (operatrice di Giraffa Onlus giunta in Italia diversi anni fa alla ricerca di un futuro migliore).

Saranno loro a dar voce alle suggestioni narrative a tema scritte da Daniela Baldassarra. Concluderà l’autrice con un cameo inedito.

Archivio

Indice

Eventi: ultimi articoli

La parola è un’opera d’arte

Pubblicato in |

A cura della Redazione
Milano, 29 Novembre 2019

Almamala

Pubblicato in |

A cura della Redazione 
Il giorno 30 ottobre 2019, alle ore 20.30, a Bari, in via Capruzzi 2, in una location non convenzionale si terrà l’evento di lancio di “Almamala”, il nuovo noir di Rocco Lombardi.

Dialoghi in famiglia: il secondo ciclo

Pubblicato in

A cura della Redazione
Prossimo incontro: Giovedì 14 Novembre, alle ore 11.30, nella sala delle adunanze dell’Ordine degli Avvocati di Bari

Alla Salute!

Pubblicato in |

A cura della Redazione
Alla salute! – Il diritto in Piazza – Festival del Diritto Bitonto, 27, 28 e 29 Settembre 2019

Manipolazione linguistica tra diritti soggettivi, interessi diffusi, consenso e sovranità popolare

Pubblicato in |

A cura della Redazione
La parola è un’opera pubblica – Manipolazione linguistica tra diritti soggettivi, interessi diffusi, consenso e sovranità popolare – Milano, 19 Settembre 2019

XXXIV CONGRESSO NAZIONALE FORENSE

Pubblicato in

XXXIV CONGRESSO NAZIONALE FORENSE Sessione ulteriore Roma, 5 e 6 Aprile 2019
Il ruolo dell’Avvocato per la democrazia e nella Costituzione

Ciclo di seminari. Dialoghi in famiglia

Pubblicato in

A cura di Roberta Valente
Ciclo di seminari – Biblioteca dell’Ordine degli Avvocati di Bari – dall’11 Aprile 2019

La parola è un’opera pubblica

Pubblicato in

La parola è un’opera pubblica
Manipolazione linguistica tra “convincimento” e persuasione, diritti soggettivi e interessi collettivi

Etica, legalità ed efficienza nella pubblica amministrazione

Pubblicato in

a cura della Redazione
Presentazione il 13 Marzo 2019, ore 11.30 presso l’Aula Magna della Corte d’Appello di Bari

Dipingere la musica, l’arte sinestetica di Leonildo Bocchino

Pubblicato in

a cura della Redazione
L’artista e pittore campano, Leonildo Bocchino, approda presso la prestigiosa sede del Circolo Unione, largo Alberto Sordi n. 7, a Bari, nei giorni 15, 16 e 17 marzo. Inaugurazione: venerdì 15 marzo ore 19,00. Il filo conduttore è il melodramma di Giuseppe Verdi, il quale è stato riadattato in una forma d’arte visiva. L’Evento è a cura di Enzo Varricchio.

150 anni della Ragioneria dello Stato

Pubblicato in

Foggia, Salone del Tribunale del Palazzo Dogana, 18 Marzo 2019

La parola è un’opera pubblica

Pubblicato in

14 Dicembre 2018 – di Avv. Maurizia Borea, Avv. Antonio Pascucci
“Riconoscere l’attendibilità di una notizia è la prima lezione da imparare”