Clausura liberatoria

Clausura liberatoria

di Massimiliano Viola (modulazionitemporali.it)

“Nella vita ci vuole coraggio per affrontare la realtà e riuscire a dare forma alla propria immaginazione. È bello sognare di farcela, ma è necessario crederci e accettare di esporsi. Sin da bambina ero un’incallita divoratrice di libri e nel frattempo fantasticavo anch’io di scrivere: il mio sogno nel cassetto. Oggi quel desiderio ha preso forma e si è concretizzato con Clausura liberatoria”
Cinzia De Marzo

Il libro e l’autrice

Clausura liberatoria” è la prima opera di narrativa di Cinzia De Marzo, pubblicata l’11 marzo 2021 nella collana Nuove Voci Strade, edizioni Gruppo Albatros Il Filo (pp. 150, euro 13,90).
Il racconto ha ricevuto il Diploma d’Onore dalla Giuria del Premio Letterario Milano International 2020 e risulta anche tra i finalisti del Concorso Letterario 2020 per inediti “Pubblica il tuo libro” nella categoria romanzi a tema libero.
Cinzia De Marzo, cinquantenne avvocata barese, specialista in diritto ed economia dell’Unione europea, è residente a Bruxelles dal 2011 ed è madre single con figlio unico che porta il suo cognome.

La storia

Con una scrittura accurata e mai banale l’autrice racconta una storia di un metaforico viaggio intrapreso durante il lockdown.
Carolina è una madre single che si barcamena tra il figlio adolescente Arturo e la libera professione a Bruxelles. La narrazione si muove tra la realtà contemporanea e flashback nel passato.
I due protagonisti si ritrovano coinvolti in vicende ai limiti del grottesco anche per la presenza di improvvisati babysitter che ne combinano di tutti i colori.
Durante la clausura dovuta al coronavirus, Carolina prova un paradossale sollievo, liberandosi da quei personaggi destabilizzanti.
In quel limbo, lontani dal caos quotidiano, la donna comincia consapevolmente a riordinare la propria vita, grazie all’incontro ravvicinato con se stessa e recuperando la complicità del figlio ribelle, pur conscia delle difficoltà nell’interagire con lui.
Si avvia fiduciosa verso il futuro, con la consapevolezza che non commetterà più gli stessi errori.

Le chiavi di lettura

Il romanzo di Cinzia De Marzo ha diverse chiavi di lettura, non è solo la narrazione autobiografica che esprime l’energia vitale della protagonista, della sua capacità di reagire in modo positivo alle circostanze avverse dovute alla crisi pandemica, ma è un atto di resilienza con il quale l’autrice, attraverso il racconto della quotidianità vissuta e trascorsa assieme al figlio, ne restituisce al lettore la dimensione reale.
Con leggerezza e ironia Cinzia De Marzo descrive la vita con tutte le sue difficoltà restando sempre fiduciosa, positiva e ottimista.

Archivio

Indice

News: ultimi articoli

L’amor che move il sole e l’altre stelle

Pubblicato in

Enzo Varricchio Pubblichiamo in esclusiva un’anticipazione della prolusione di Enzo Varricchio alla Lectura Dantis “L’amor che move il sole e l’altre stelle”, in programma a Giovinazzo sabato 26 marzo 2021 in diretta dalle ore 19.00 su Antenna Sud Canale 194 e in streaming sulla pagina Fb di Culturaly.

La Carta dei diritti dei bambini in ospedale

Pubblicato in

A cura della Redazione Un’app per insegnare ai piccoli pazienti la Carta dei diritti dei bambini in ospedale: l’iniziativa lanciata da A.o.p.i. in collaborazione con l’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza

Occidente appeso a un filo

Pubblicato in

Canio Trione
Ormai più di un decennio fa le banche hanno smesso di fidarsi tra loro e il mercato interbancario ha smesso di funzionare e di essere affidabile

Dal 6 all’8 marzo 2021

Pubblicato in

A cura della Redazione
Dal video alle borse green, dai tarallini dolci all’evento per ricordare il CAV di Paola Labriola
così G.I.R.A.F.F.A. Onlus celebra l’8 marzo

Le monete ad un bivio

Pubblicato in

Canio Trione
In questo scenario solo le imprese minori possono salvare l’economia e la finanza

Fuga dal Mezzogiorno

Pubblicato in |

Luigi Triggiani
Questione di soldi, certo, ma anche di consapevolezza della situazione, di strategia e di determinazione nel voler cambiare le cose

Farisaico sarà Lei

Pubblicato in |

Roberta De Siati
Giustissimo impegnarsi sul superamento del gap reddituale ma non basta

Digitalizzazione e Recovery: puntare su un sistema operativo italiano

Pubblicato in

Canio Trione ed Enzo Varricchio
Le aziende di terz’ordine fanno prodotti. Quelle di second’ordine fanno tecnologia. Quelle al top fissano gli standard

G.I.R.A.F.F.A. onlus adotta “Musa e getta”, il progetto che celebra le donne dimenticate dalla storia e ora riscattate dall’oblio

Pubblicato in

A cura della Redazione
G.I.R.A.F.F.A. onlus adotta “Musa e getta”, il progetto che celebra le donne dimenticate dalla storia e ora riscattate dall’oblio

Musa e getta

Pubblicato in

Arianna Ninchi e Silvia Siravo
L’antologia al femminile è il punto di partenza di un progetto crossmediale ambizioso e al passo coi tempi

Se non ci fosse la inventerebbero

Pubblicato in

Canio Trione risponde ad Enzo Varricchio su Ora Legale News. il dibattito prosegue

Per fortuna c’è Meloni

Pubblicato in

Canio Trione
Per fortuna che c’è la Meloni! La sua orgogliosa e solitaria opposizione permette alla maggioranza di esibire un apparente pluralismo parlamentare e quindi possiamo dire di essere ancora in democrazia