logo-moige

Contro il cyberbullismo: la campagna promossa dal MOIGE

Da Facebook ad Instagram, il cyberbullismo si sposta ma non riduce la sua pericolosità: un ragazzo su tre (31%) ha dichiarato di essere stato un “cyberbullo” (ad esempio diffondendo video imbarazzanti dei compagni);
In crescita le fake news: l’83% dei ragazzi non verifica la veridicità di ciò che legge su internet e si affida solo alle loro capacità personali o all’istinto per distinguere le informazioni vere dalle false;
Oltre il 60% dei ragazzi navigano quando sono da soli anche perdendo la cognizione del tempo;
La totalità dei ragazzi usano lo smartphone per controllare e aggiornare il loro profilo social e 1 minore su 2 invia foto e video personali;

Nel 2018, sono ben 389 i casi trattati da Polizia Postale che vedono vittima un minorenne, 18 i casi con vittime di età inferiore a 9 anni;
Al via da una scuola di frontiera la nuova campagna del Moige contro il cyberbullismo, per un web sicuro.

“Giovani Ambasciatori contro il cyberbullismo per un Web Sicuro in giro per l’Italia”: è la nuova campagna nazionale del Moige presentata oggi, presso l’Istituto Morano di Caivano, alla presenza, tra gli altri, del Ministro dell’Istruzione, Bussetti.
La campagna, presentata in occasione del Safer Internet Day 2019, è promossa dal MOIGE -Movimento Italiano Genitori con il Ministero dell’Istruzione, la Polizia di Stato, il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, ANCI – Associazione Nazionale Comuni Italiani e con il sostegno di Enel, Trend Micro e Lenovo. Tra gli strumenti operativi: il primo centro mobile di sostegno e supporto contro il cyberbullismo, la rete di oltre 1500 Giovani Ambasciatori, un numero verde e un sms dedicato.
In occasione della presentazione, sono stati pubblicati anche i dati aggiornati sul fenomeno della Polizia di Stato e del Moige – Movimento Italiano Genitori.

Leggi il comunicato stampa del MOIGE

Archivio

Indice

News: ultimi articoli

BARI – MARSALA…. VITTORIA CHE REGALA L’ALLUNGO DECISIVO!

Pubblicato in ||

Dopo la pesante e brutta sconfitta subita sul campo della…

Torna a Bari il volley femminile professionistico

Pubblicato in

di Pierluigi Patruno (Avvocato in Bari) PVG Bari, nasce dal…

La protesta dei giudici onorari

Pubblicato in

Immagini e fake news: anche la foto di Amatrice

Pubblicato in

Sono gli over 65 a condividere più spesso le fake news

Pubblicato in

https://www.ansa.it/canale_saluteebenessere/notizie/salute_65plus/stili_di_vita/2019/01/09/sono-gli-over-65-a-condividere-piu-spesso-le-fake-news_9f758553-1cfb-41e9-ad36-167937e44707.html

Cesare Battisti e l’omonimia che scatena i social: “Avete dedicato una via a un terrorista?”

Pubblicato in

https://firenze.repubblica.it/cronaca/2019/01/16/news/battisti_poggibonsi_post-216647474/?ref=fbpr

Come leggere 200 libri l’anno

Pubblicato in

Sui social passiamo centinaia di ore, davanti alla tv ancora…

Bullismo in rete

Pubblicato in

“Una Vita social” è la campagna informativa sul corretto utilizzo…

Sinapsi artificiali: per la prima volta i neuroni “parlano” con una protesi elettronica

Pubblicato in

Gli esperti del Cnr-Imem sono riusciti, per la prima volta,…

La necessità di un’etica per le applicazioni dell’Intelligenza artificiale

Pubblicato in

Cosa dobbiamo aspettarci dal mondo della scienza nel 2019: tutte le previsioni…

Possiamo fidarci delle intelligenze artificiali?

Pubblicato in

Sempre più diffuse in ogni ambito della vita, hanno sempre…

Intelligenza artificiale: riconosce malattie genetiche al primo sguardo

Pubblicato in

Dall’intelligenza artificiale un aiuto importante per la scienza medica. Sarebbe…