Danzare nelle ombre cercando il sè perduto

Danzare nelle ombre cercando il sè perduto

di Enzo Varricchio

Autore: Nicky Persico, metavvocato,scrittore, poeta

Titolo: “La danza delle ombre”

Casa
Editrice: Oakmond Publishing (Germany)

Genere: Unclassified

Trama: Un essere umano, un viaggio, una nuova visione di sé

Temi: La vita, la riflessione, i percorsi

Giudizio: Ottimo per perdersi, e ritrovarsi

Chi conosce Nicky Persico come autore è abituato a stupirsi.
Ma allo stupore – per definizione – non ci si abitua mai.

Lo abbiamo visto narrare gli aspetti poetici della vita di uno studio legale e del 416 bis c.p. in “Spaghetti Paradiso”, romanzo avvincente e altrettanto inclassificabile, incastonato tra il noir e il saggio, oppure comporre liriche musicali a mezza strada tra la poesia e la prosa: e adesso finisce di sorprenderci ancora con questo ‘romanzo poetico’ (così definito dalla Oakmond) che è in realtà un viaggio introspettivo.

Ma un viaggio saggiamente incompiuto.
Perché l’autore fornisce solo le suggestioni, mostra gli abbrivi, suggerisce le
visioni, eppure riesce a non saturarle, lasciando al lettore gli spazi per
completare il percorso dopo averlo introdotto alla dimensione del sogno.

Solo così si può descrivere un testo dove si parla di acqua, di un boss di periferia e di una ragazza diversamente abile, di un’aragosta, di un sole senza uno spicchio, di una donna a metà per la verticale, di avvoltoi, farfalle, e invisibili eroi.

E di una piccola stazione dove prendere un treno che porta dovunque, e che non conduce in nessun luogo.

E’ strano, lo ammetto, ma meglio di così non lo si può descrivere, questo bel libro.

Posso solo consigliare di leggerlo, per poter comprendere quel che dico.

E unirmi all’autore nel dirvi: “Fa’ buon viaggio”.

Archivio

Indice

News: ultimi articoli

L’amor che move il sole e l’altre stelle

Pubblicato in

Enzo Varricchio Pubblichiamo in esclusiva un’anticipazione della prolusione di Enzo Varricchio alla Lectura Dantis “L’amor che move il sole e l’altre stelle”, in programma a Giovinazzo sabato 26 marzo 2021 in diretta dalle ore 19.00 su Antenna Sud Canale 194 e in streaming sulla pagina Fb di Culturaly.

La Carta dei diritti dei bambini in ospedale

Pubblicato in

A cura della Redazione Un’app per insegnare ai piccoli pazienti la Carta dei diritti dei bambini in ospedale: l’iniziativa lanciata da A.o.p.i. in collaborazione con l’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza

Occidente appeso a un filo

Pubblicato in

Canio Trione
Ormai più di un decennio fa le banche hanno smesso di fidarsi tra loro e il mercato interbancario ha smesso di funzionare e di essere affidabile

Dal 6 all’8 marzo 2021

Pubblicato in

A cura della Redazione
Dal video alle borse green, dai tarallini dolci all’evento per ricordare il CAV di Paola Labriola
così G.I.R.A.F.F.A. Onlus celebra l’8 marzo

Le monete ad un bivio

Pubblicato in

Canio Trione
In questo scenario solo le imprese minori possono salvare l’economia e la finanza

Fuga dal Mezzogiorno

Pubblicato in |

Luigi Triggiani
Questione di soldi, certo, ma anche di consapevolezza della situazione, di strategia e di determinazione nel voler cambiare le cose

Farisaico sarà Lei

Pubblicato in |

Roberta De Siati
Giustissimo impegnarsi sul superamento del gap reddituale ma non basta

Digitalizzazione e Recovery: puntare su un sistema operativo italiano

Pubblicato in

Canio Trione ed Enzo Varricchio
Le aziende di terz’ordine fanno prodotti. Quelle di second’ordine fanno tecnologia. Quelle al top fissano gli standard

G.I.R.A.F.F.A. onlus adotta “Musa e getta”, il progetto che celebra le donne dimenticate dalla storia e ora riscattate dall’oblio

Pubblicato in

A cura della Redazione
G.I.R.A.F.F.A. onlus adotta “Musa e getta”, il progetto che celebra le donne dimenticate dalla storia e ora riscattate dall’oblio

Musa e getta

Pubblicato in

Arianna Ninchi e Silvia Siravo
L’antologia al femminile è il punto di partenza di un progetto crossmediale ambizioso e al passo coi tempi

Se non ci fosse la inventerebbero

Pubblicato in

Canio Trione risponde ad Enzo Varricchio su Ora Legale News. il dibattito prosegue

Per fortuna c’è Meloni

Pubblicato in

Canio Trione
Per fortuna che c’è la Meloni! La sua orgogliosa e solitaria opposizione permette alla maggioranza di esibire un apparente pluralismo parlamentare e quindi possiamo dire di essere ancora in democrazia